img_1078

ITALIANO

Sapete perché non voglio organizzare passeggiate di gruppo?

Vi dirò che la cosa mi era balzata alla mente qualche mese fa, perché mi piace vedere le persone felici in mezzo alla natura.
Far riscoprire il piacere di camminare, di ritrovarsi in luoghi sconosciuti: sulla cima di una montagna o semplicemente in un punto panoramico “da paura”.

Ma vi dirò, è difficile… difficile mettere insieme tante persone di fisicità e mentalità differenti nel medesimo contesto e difficoltà.
Ho provato a farlo con un gruppetto di cinque persone e quattro cani, ne siamo usciti tutti stanchi mentalmente e fisicamente.
Chi stava avanti e non voleva aspettare, chi più lento perché visibilmente stanco, io che perdo il sentiero causa stress e nebbia.

La montagna dev’essere un luogo dove trovare la nostra pace interiore!

Penso che continuerò per la mia strada, da sola, in pace, continuando però a scrivere per voi!

 

ENGLISH

Do you know why I don’t want to organize group-walks?

I’ll tell you, I had this idea a few months ago, because I like to see people happy surrounded by nature.
Rediscover the pleasure of walking, of being in unknown places: on the top of a mountain or simply in a wonderful panorama point.

But it’s difficult … difficult to put together many people with different physicality and mentality in the same context and difficulty.
I tried to do it with a group of five people and four dogs, we all came out mentally and physically tired.
Who was ahead and did not want to wait, the slower ones behind because visibly tired, I lost the path cause stress and the fog.

The mountain must be a place to find our inner peace!

I think I will continue my way, alone, in peace and in the spare-time writing for you!

 

 

18-10-08 cadlimo-6384

Dopo una settimana stupenda passata ad Aosta, avevo bisogno di ritrovare questa pace che trovo da sola, in compagnia dei miei cani.

Ecco che la meta era lì, pronta per noi:
La Val Cadlimo.

Sapendo che la Capanna Cadlimo era chiusa, ho optato per questa passeggiata in quanto ero quasi sicura di non trovare nessuno (e così è stato)!

After a wonderful week spent in Aosta, I needed to rediscover this peace that I only find alone, in the company of my dogs.

The hike was there, ready for us:
the Val Cadlimo.

Knowing that the Cadlimo Hut was closed, I opted for this walk because I was almost sure I could not find anyone (and so it was)!

18-10-08 cadlimo-6403

La passeggiata inizialmente si presenta in salita, tanta salita.

Dopo aver costeggiato il Lago di Santa Maria, ci aspettavano 2km con 300 metri di dislivello.
Non tanti lo so, ma con il raffreddore vi sembreranno tantissimi 🙂

The walk initially will be uphill, you will climb a lot.

After walking near the Lake of Santa Maria, 2km awaited us with 300 meters difference.
Not many I know, but with a cold they will seem many more 🙂

18-10-08 cadlimo-6406

La Val Cadlimo è spettacolare, calma e coloratissima.

Qualche Gipeto volerà sopra le vostre teste ed è stato il nostro unico incontro.
Le marmotte si erano già rintanate per l’inverno e gli stambecchi sono ancora in alto.

The Val Cadlimo is spectacular, calm and colorful.

A few Bearded Vulture will fly over your heads and it was our only meeting.
The marmots had already holed up for the winter and the ibex are still higher.

18-10-08 cadlimo-6428

Arriviamo alla nostra prima meta, il Lago dell’Isra.

Purtroppo anche le nuvole ci hanno raggiunto e non siamo riusciti a vedere i colori magnifici di questo laghetto alpino.

We reached at our first destination, the Lago dell’Isra.

Unfortunately, even the clouds have reached us and we could not see the magnificent colors of this alpine lake.

18-10-08 cadlimo-6439

Siccome ero raffreddata ma non volevo subito tornare indietro cerco un secondo punto panoramico sulla cartina e scopro che dietro il Lago dell’Isra si nasconde un altro laghetto.

Il Lago dello Stabbio.

Non c’è un sentiero che vi ci porta, dovrete costeggiare tutto l’Isra e trovare un punto dove passare dall’altra parte.
Fatelo perchè ne vale la pena, una sorpresa vi aspetterà!

Since I had a strong cold but did’nt want to go back, I was looking for a second panoramic spot on the map and I discovered that another lake was hidden behind Lake Isra.

Lake Stabbio.

There is no path that takes you there, you have to walk along the whole Isra and find a way to go to the other side.
Do it because it’s worth it. A surprise will wait for you!

18-10-08 cadlimo-6454

Ovviamente la sopresa ve la svelo:

Oltre allo Lago Stabbio vedrete il Lago Cadagno ed il Ritom, tutti e tre insieme!

UNO SPETTACOLO.

Siamo partiti dalla Valle di Blenio per ritrovarci in Leventina.

Obviously I reveal you the surprise:

In addition to Lake Stabbio you will see Lake Cadagno and Ritom, all three together!

A SHOW.

We started from the Valle di Blenio to find ourselves in Leventina.

18-10-08 cadlimo-6461

È ora di tornare indietro.
Freddo e raffreddore non vanno molto d’accordo….

Decido di tornare dalla stessa via ma dall’altra parte del “Reno di Medel”, più impervia come via in quanto molto rocciosa.

Fatela solo se ve la sentite!
C’è il rischio di una strombata alle caviglie.

It’s time to go back.
Low temperatures and a cold don’t get along very well ….

I decide to return from the same way but on the other side of the “Rhine of Medel”, more impervious as it is very rocky.

Do it only if you feel it!
There is a risk of splaying the ankles.

18-10-08 cadlimo-6448

Quando arriverete alla costruzione in sasso sul Reno di Medel, vedrete un ponte in cemento.
Attraversatelo così non tornerete dalla stessa via, ma ne vedrete una nuova e bellissima (con meno sassi).

When you arrive at the stone construction on the Medel Rhine, you will see a bridge made with cement.
Cross it so you will not come back from the same trail, but you will see a new and beautiful one (with less rocks).

18-10-08 cadlimo-6470

Questa via vi porterà sul Passo dell’Uomo, un’altra bella passeggiata che faremo a breve!

Noi siamo andati avanti fino al Lago della Segna, ma voi potrete tornare indietro, scendendo il passo.

This route will take you to the Passo dell’Uomo, another beautiful walk we will do soon!

We went on up to the Lago della Segna, but you can go back, walking downhill the pass.

18-10-08 cadlimo-6473

ITINERARIO DA SEGUIRE
– Passo del Lucomagno – Val Cadlimo

INDICAZIONI STRADALI
Lukmanier Pass
Clicca qui per aprire google maps!

MEZZI PUBBLICI
Da Olivone Posta, prendere il BUS nr. 136 verso l’Ospizio di Santa Maria (Lucomagno)

DURATA
ca. 06h00

DISLIVELLO
ca. 700m

LUNGHEZZA
ca. 20km

TIPOLOGIA
Facile passeggiata ma lunga.
Non adatta a bambini!

ACQUA
Per i cani nessun problema, ma portatene per voi!

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE
http://www.lucomagno.ch/it/home

https://www.cadlimohuette.ch/it/capanna-cadlimo/

PATH TO FOLLOW
– Passo del Lucomagno – Val Cadlimo

DIRECTIONS
Lukmanier Pass
Click here to open google maps!

PUBLIC TRANSPORTATION
From Olivone Posta, take the BUS nr. 136 direction Ospizio di Santa Maria on the Lukmanier Pass

TIME
aprox. 06h00

DIRREFENCE
aprox. 700m

LENGHT
aprox. 20km

TYPE OF HIKE
Easy walk but really long.
Not suitable for children!

WATER
Not a problem for your dogs, but take some for you!

OTHER INFORMATION
http://www.lucomagno.ch/it/home

https://www.cadlimohuette.ch/it/capanna-cadlimo/

18-10-08 cadlimo-6485