Escursioni invernali ad Airolo Pesciüm

Clicca qui per aprire la cartina su Svizzera Mobile

Data dell’escursione 29 dicembre 2022
Quando andare? da metà dicembre a fine marzo, a dipendenza dell’innevamento
Difficoltà T1
Escursione prevalentemente pianeggiate, non necessita l’ausilio di ciaspole (racchette da neve) e non presenta punti esposti.
Tempistiche (senza pausa) 00h50min
Lunghezza 3km
Dislivello +90m/-90m
Copertura telefono 4 su 5
copertura del telefono buona
Mezzi di trasporto Dovete arrivare alla stazione FFS di Airolo.
Da lì, in inverno, ci sono i collegamenti shuttle gratuiti per coloro che utilizzano gli impianti di risalita Airolo-Valbianca.
PosteggioClicca qui per aprire Google Maps
all’ Acqua di Dentro 5, 6780 Airolo
Bambini Assolutamente SI!
Bambini benvenuti con slitte e piattelli per il doppio del divertimento!
CaniAdatta a cani di tutte le grandezze ed età.
Prendere precauzioni per cani di piccola taglia e cani anziani che soffrono il freddo.

Da portare:
⋆ Scarpine per cani: per soste lunghe e se tanto freddo, esempio Non-stop dogwear
⋆ Cappotto imbottito impermeabile: per soste lunghe e se tanto freddo, esempio Hurtta
⋆ Ciotola + acqua
⋆ Snacks
Acqua Acqua non presente, portarne con sé a sufficienza per voi e per i cani.
ATTENZIONE: in inverno, a basse temperature, l’acqua in bottiglia si raffredda molto e in alcuni casi potrebbe ghiacciarsi. Io uso delle thermos, sia per l’acqua a temperatura ambiente che per il tè caldo:
Io uso questa: Isolierflasche Wandern Inox Edelstahl 1 Liter blau | QUECHUA | Decathlon.ch
Informazioni utili Per tutte le informazioni inerenti alle aperture delle piste e innevamento le trovate su
Il portale del turismo di Airolo e dintorni
Funivia/Seggiovia/Ovetto ecc I cani in funivia salgono gratis!

Per noi, che non necessitiamo dello skipass, ci affacciamo ai prezzi estivi:
Abbonamenti e orari estivi delle impianti di risalita – Airolo
DOG FRIENDLY Airolo-Valbianca è SUPER dog friendly!
I cani sono ammessi in tutte le strutture: Chieuna, Ravina, Stüa e Sala (self-service).

Sempre più comprensori sciistici hanno sentieri per escursionisti amanti della neve e delle passeggiate biancheggianti, ma meno degli sci o dello snowboard.

Personalmente ho sempre praticato lo snowboard ma da quando ho accolto Argo e Naìra nella mia (e nostra) vita, ho preferito dedicarmi sempre di più ad escursioni invernali dove anche loro potessero partecipare.
È da qui infatti che cerco sempre tracce fuori sentiero, oppure sentieri ufficiali, idee o luoghi sicuri dove poter fare due passi sulla neve, in tutta tranquillità!

Il comprensorio sciistico di Airolo-Pesciüm è infatti perfetto per combinare sci, snowboard, escursioni e per chi vuole uscire ed esplorare (con le dovute conoscenze) anche con racchette da neve.

Oggi siamo tutti molto attivi e pimpanti ma Argo deve stare tranquillo e può fare solo piccole escursioni.
La sua insufficienza renale, causata dal veterinario quando è stato castrato, l’ha messo K.O.
Anche se il nostro Argone sta meglio ed è vispo, il suo corpo ha perso molto peso e molta muscolatura che dovrà riprendere piano piano.

Ecco dunque che ho pensato ad Airolo-Pesciüm!
Infatti a 1’700m d’altezza, oltre a trovare la neve che tanto amiamo, ci sono delle bellissime escursioni invernali da fare con tutta la famiglia e senza l’ausilio delle racchette: facili passeggiate per il nostro cagnolone malato.


ESCURSIONI SULLA NEVE AD AIROLO-PESCIÜM

Per questa giornata sono accompagnata da Sandro e Mara, due amici che hanno deciso di non abbandonarmi anche se la giornata sarebbe stata molto tranquilla per i loro standard.

Arriviamo in zona Caseificio del Gottardo a piedi (siamo arrivati in treno, ma questo ve lo racconto dopo) e ci siamo subito diretti all’acquisto dei biglietti per la risalita.
Sui sito airolo.ch troverete i prezzi per i sciatori, ma a voi escursionisti verranno applicati i prezzi estivi (vedi link nella tabella sopra) e cosa fantastica, i vostri cani saliranno gratis. Cosa non del tutto scontata visto che nella maggior parte dei casi i cani pagano dai CHF 5.- ai CHF 8.- per le risalite.

Arrivati in cima e dato l’orario, scelgo la passeggiata più corta e forse anche la più panoramica, quella verso la Val Bedretto (Ovest), pochi chilometri, qualche metro di dislivello e tuffi nella neve per i cani assicurati.

Sul posto però avrete anche un’altra possibilità, potrete seguire il sentiero che scende verso Nante per poi andare a pranzo a Ravina e tornare indietro dallo stesso sentiero. Anche quest’opzione è molto bella ed il panorama è più verso la Valle Leventina ed Airolo, con tanti tratti nel bosco.
Magico se ha appena nevicato!

Entrambi i sentieri partono dalla cascina in legno dello Sci-Club Airolo-Pesciüm, dove addirittura potrete noleggiare le ciaspole se volete farvi qualche scorrazzata fuori pista.

Se siete accompagnati dai vostri figli e nipotini, il comprensorio di Airolo-Pesciüm e la passeggiata verso Cascina Nuova è perfetta per accontentare tutti. Vestite i bambini con la loro tuta da neve, portatevi un piattello ed il divertimento è assicurato!

RISTORAZIONE

8zampeontheroad non è solo escursioni, ma anche esperienze e avventure con il proprio cane.
Quando ne abbiamo la possibilità, ci piace dare una panoramica al 100% delle offerte che un luogo propone per tutti i padroni di cani che si presentano con il loro amato peloso.

E per questo ho un’ottima notizia per voi: tutti i ristoranti/bar del comprensorio accettano cani.

Infatti, quando mi sono informata la risposta è stata:

I cani sono ammessi in tutte le strutture: Chieuna, Ravina, Stüa e Sala self-service (ma solo ai tavoli, non nell’area del servizio).

Beh che dire, Airolo-Pesciüm è proprio dog-friendly!

Siccome la nostra passeggiata è stata breve, abbiamo deciso di dedicare più tempo alla pausa pranzo, alla chiacchere e al stare insieme così ci siamo fermati al Ristorante La Stüa.
Ci siamo trovati benissimo!

All’entrata abbiamo annunciato tre persone più due cani grandi e ci hanno gentilmente accomodato in un angolino perfetto per noi e per i cani.
Il servizio è stato impeccabile ed i piatti belli, gustosi ed abbondanti!

Mara ed io abbiamo iniziato con un’insalata mista ed il pollo al cestello (consigliatissimo).
Sandro invece con un buon minestrone per poi proseguire con tagliatelle al ragù.
Le fotografie parlano da sole!

I luoghi di ristoro si trovano:
⋆ Bar Chieuna -> vicino alla risalita a valle, è una struttura a forma di cupola. Consigliato per l’après ski.
⋆ Ravina -> Dovrete farvi l’escursione da Pesciüm, Nante e Ravina oppure lasciare l’auto direttamente a Nante e salire a Ravina a piedi, sul sentiero escursionistico.
⋆ La Stüa -> si trova a Pesciüm, proprio davanti alla piccola risalita per i bimbi
⋆ Sala self-service -> di fianco al Ristorante La Stüa

SÜDOSTBAHN – TRENO GOTTARDO

Quando si tratta di andare a fare escursioni con me, Argo e Naìra, sono sempre io che prendo l’automobile in quanto è raro trovare qualcuno che sia disposto a far salire i miei cani nelle loro automobili. Comprensibilissimo ma capita anche che nelle settimane precedenti al libero lavoro molto e sono stanca, come è capitato il 29 dicembre.
Tra cene di Natale, aperitivi, merende, bagordi e poche dormite ero fuori dal gioco ed ho deciso di prendere il treno per arrivare fino ad Airolo.

la tratta ferroviaria tra Biasca ed Airolo è coperta per il 98% dai treni della Südostbahn, dei bellissimi treni color rame, spaziosi ed eleganti dove trovo sempre posto per i cani e per me, comodo per tutti insomma.

Il Treno Gottardo è un’ottima alternativa per tutti coloro che vorrebbero sconfinare verso il Canton Uri e oltre per le loro escursioni, in tutta comodità evitando il traffico automobilistico del Tunnel del Gottardo.

Nel periodo estivo infatti avrete tantissime possibilità di escursioni a Göeschenen, Wassen, Gurtnellen, Amsteg, Erstfeld, fino ad Arth Goldau.
Nell’estate del 2023 probabilmente ne approfitterò molto di più, per raccontarvi tutte le nostre avventure sul treno, ma ora siamo diretti ad Airolo.

Per comodità, visto che prendo la S10 da Capolago-Riva San Vitale, scendo a Castione-Arbedo.
Potrei fare il cambio a Bellinzona ma a Castione-Arbedo ho 8 minuti di tempo per far fare la pipì ai cani e farli bere qualcosa. Vicino al binario 3 a Castione-Arbedo c’è una zona erbosa che delimita la strada ed il marciapiede della ferrovia. Praticissimo per chi ha cani!

I cani sul treno pagano il prezzo del biglietto a metà prezzo fino ai CHF 24.95, dai CHF 25.- invece esiste la carta giornaliera cane.
Attenzione però solo i cani che superano i 30cm al garrese, cani piccoli invece se possono stare dentro la borsetta, non pagano.

Queste sono alcune fotografie che ho scattato all’interno del Treno Gottardo.

Ah dimenticavo, all’interno troverete una macchina del caffè ed un Selecta con tantissime offerta di bibite e snack!
BELLISSIMO!!!


Anche se la nostra passeggiata è durata un’oretta, siamo stati in ballo una giornata intera tra treno, pranzo, camminata e ritorno, ma è stata comunque divertente e rigenerante.
Sul treno abbiamo potuto chiacchierare, ad Airolo divertirci e rifocillarci, al ritorno invece tra merenda e sonnellini siamo arrivati a casa alle 17:00 stanchi ma felici!

Voi prendete spesso il treno per il vostro tempo libero?

Per chi ha cani: avete abituato il vostro cane a viaggiare in treno oppure a stare tranquillo all’interno di risalite e ristoranti?

Trovo sia molto importante educare il cane a tutte le situazioni che potrebbero vivere con noi.
Ci vuole tempo e pazienza, ma quando sarete riusciti a infondere loro calma e tranquillità ovunque voi andiate, diventa veramente un piacere avere il vostro amico a quattro zampe a spasso con voi!

Cari lettori, grazie mille per aver letto il nostro articolo e spero di avervi dato lo spunto giusto per una stupenda giornata sulle nevi di Airolo-Pesciüm.

A presto con un’altra avventura invernale,
Stephanie, Argo e Naìra

Pubblicato da

Insieme ai miei due amati cani, giriamo il Canton Ticino e la Svizzera alla ricerca di bellissime avventure da vivere insieme e condividerle con voi.

Rispondi